Altre opportunità per fare affari in Russia che può offrire il mercato russo

Affari in Russia: import tecnologico

Fare affari in Russia non significa soltanto vedere la Federazione Russa come un mercato di sbocco oppure come un fornitore di materie prime. Nella Guida disponibile nell’area download è illustrato  nel dettaglio il quadro macroeconomico attuale del mercato russo  e le opportunità di business che si possono cogliere.

Tanto per fare un esempio, si possono incontrare delle eccellenze nel settore tecnologico per fare affari in Russia.

Export Russia ha trattato un business case per conto di un’azienda italiana interessata a commercializzare nel mercato italiano un prodotto tecnologico di fabbricazione russa che avesse determinate caratteristiche tecniche.

La richiesta dell’azienda italiana faceva esplicito riferimento alla fabbricazione russa in quanto questa azienda opera in un settore in cui molti dei prodotti che vengono generalmente utilizzati dagli operatori del mercato di riferimento sono di fabbricazione russa. Stiamo parlando di prodotti elettronici e dispositivi per le investigazioni ed i rilevamenti.

L’azienda italiana ha espressamente richiesto ad Export Russia di effettuare una ricerca di mercato finalizzata a trovare produttori russi che potessero disporre di un prodotto tecnologico con precise caratteristiche tecniche che risultava introvabile nel mercato italiano ed europeo, occorreva pertanto provare a fare affari in Russia.

Nella filosofia operativa che caratterizza Export Russia il lavoro è stato svolto in modo estremamente personalizzato, il sottoscritto si è incontrato con l’imprenditore italiano al fine di entrare nel merito del core business aziendale, degli obiettivi, dei bisogni e delle aspettative del Cliente.

Successivamente mi sono confrontato con il nostro Business Analyst Russia della Sede di Mosca, la ricerca di mercato in Russia è stata poi effettuata dal Business Analyst Russia il quale poi ha anche effettuato per ogni singola azienda russa i cui prodotti apparivano interessanti alcuni contatti preliminari di verifica al fine di verificare i prodotti disponibili, le loro caratteristiche tecnologiche, il funzionamento le condizioni di compravendita.

Abbiamo poi presentato all’azienda italiana uno studio di fattibilità ricomprendente una precisa mappatura del mercato russo di riferimento, i contatti verificati dei produttori russi di potenziale interesse, i prodotti disponibili, le loro caratteristiche tecnologiche, la documentazione tecnica di supporto tradotta in italiano, i prezzi e le condizioni di compravendita.

Il settore tecnologico dei prodotti elettronici e dispositivi per le investigazioni ed i rilevamenti  è ad esempio davvero bene assortito in termini di prodotti di fabbricazione russa.

In Italia è possibile trovare il Raksa iDet, rilevatore di microspie della grandezza di un portachiavi ed il più professionale Detector RR561 che poi in Russia è in realtà chiamato ST165.

Quanto alle novità in Russia si trova ad esempio anche il modello ST110 e il Protect 1207i ed anche un prodotto che difficilmente si trova in Italia, il Bughunter, un disturbatore di dispositivi di ascolto.

Affari in Russia: importare dalla Russia nel settore tecnologico

Importare dalla Russia, le opportunità per fare affari in Russia che può offrire il mercato russo. Il caso del settore tecnologico dei prodotti elettronici e dispositivi per le investigazioni.

E’ possibile scaricare la Guida al Mercato Russo
nell’Area Download
Area download per scaricare Gratis la Guida al mercato russo e con la spiegazione delle tre regole fondamentali su come vendere in Russia.

Articolo sponsorizzato:

Fatturare all’estero: indagini e sicurezza aziendale Allori investigazioni.

L’ARTICOLO E’ INTERESSANTE? E’ POSSIBILE FARE DOMANDE!

2 pensieri riguardo “Affari in Russia: import tecnologico”

  1. Su youtube ho visto una motocicletta che va su ogni terreno,da quello che ho visto è un’invenzione formidabile

  2. Buonasera Giovanni, grazie per l’intervento. Immagino che Lei si riferisca alla Tarus 2×2, oggetto notevole ed interessante in effetti.
    Rimanendo nell’ambito dell’import tecnologico dalla Federazione Russa Le posso assicurare che ci sono anche molti altri prodotti interessanti ed esclusivi, tanto per fare un esempio nell’ambito dei sistemi di sicurezza.
    Del resto se uno si trova a capitare a Mosca basta una visita al Museo dello Spazio ed al parco dell’Esposizione delle Conquiste dell’Economia Nazionale VDNKh (dove tra le altre cose è esposto il Buran, ovvero il loro Shuttle) per rendersi immediatamente conto di quello che i russi sono stati capaci di fare nel corso della storia da un punto di vista tecnologico e di conseguenza di quello che può essere il potenziale attuale (spesso a buon mercato) da un punto di vista aziendale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>