Partner commerciali Russia: vendere all’estero. Come fare una ricerca partner commerciali Russia per fare export in Russia.

Partner commerciali Russia: vendere all’estero

Partner commerciali Russia per vendere all’estero extra UE, cerchiamo di capire come trovarli e quali utilizzare.

Vendere all’estero in area extra UE rappresenta sicuramente per un’azienda italiana un’opportunità, la Russia oltretutto appartiene ai Paesi CSI (la Comunità degli Stati Indipendenti) e fa parte dell’Unione economica e doganale eurasiatica, stiamo quindi parlando di un mercato sicuramente interessante in termini di domanda potenziale.

Secondo gli ultimi rapporti Istat 2018 l’export del Made in Italy nell’area extra UE riporta incrementi medi superiori al 10% su base annua rispetto al 2017, anno che già aveva segnato una netta ripresa in termini congiunturali.

Tra i mercati extra UE più vivaci la Russia si distingue con un incremento dell’export di prodotti italiani superiori al 20% sempre su base annua.

Un’azienda italiana strettamente orientata all’export arriva a conseguire generalmente un fatturato export tra il 70% ed il 90% del totale dei ricavi di vendita rispetto al mercato nazionale.

Partner commerciali Russia: come trovarli

Le potenziali possibilità per la ricerca partner commerciali Russia per vendere all’estero sono le seguenti:

Fiere di settore all’estero, strumenti generalmente efficaci, non sempre accessibili dalle PMI Piccole e Medie Imprese per i costi elevati, diciamo che tra mini stand in fiera con hostess madrelingua e trasferta dell’imprenditore siamo quantomeno ben oltre i 10.000 Euro;

Rapporto diretto con importatori e distributori, non sempre agevole per il reperimento dei contatti di partner commerciali, per la lingua diversa e la non conoscenza degli usi e consuetudini del mercato di riferimento, comunque sicuramente da provare anche con il metodo del fai da te ed in assenza di un budget da destinare allo sviluppo dell’export aziendale, per i partner commerciali Russia è oltretutto disponibile uno strumento di contatto in lingua italiana:

Area download per scaricare Gratis la Guida al mercato russo e con la spiegazione delle tre regole fondamentali su come vendere in Russia.

E Commerce, il web per vendere all’estero e la ricerca partner commerciali può offrire delle opportunità senza doversi muovere da casa, questo con la consapevolezza che è uno strumento per vendere all’estero di tipo passivo, ovvero l’azienda aspetta che qualcuno la cerchi, i canali commerciabili utilizzabili sono essenzialmente due, l’e commerce diretto, ovvero il posizionamento del proprio sito web aziendale in lingua locale nei motori di ricerca locali, oppure quello indiretto, ovvero attraverso l’utilizzo di Portali o Marketplace locali:

Portale dedicato alle aziende russe che lavorano con l'Italia

Rappresentanze nel mercato estero, generalmente la strada più desiderata dalle PMI italiane per la ricerca partner commerciali in quanto non richiede un investimento iniziale per entrare nel mercato e sostanzialmente trasferisce il rischio d’impresa ed i costi su un soggetto terzo che viene remunerato soltanto a percentuale sull’effettivo risultato raggiunto, parlando di partner commerciali Russia e di vendere all’estero qualche difficoltà obiettivamente c’è, non sempre è facile reperire professionalità adeguate, rimane comunque il problema della lingua, vale sicuramente la pena di effettuare un tentativo quantomeno utilizzando professionalità con cui è possibile comunicare in lingua italiana:

La Guida al mercato russo: come vendere ai russi. La Guida per le aziende italiane è disponibile in download con il database aziende russe.

Consulenza export per la ricerca partner commerciali Russia e per vendere all’estero, un approccio professionale al mercato estero, serve un budget dedicato, nessuno lo fa con la percentuale perché c’è un lavoro da fare e nessuno ha voglia di assumersi i relativi costi, oltretutto se uno conosce il mercato ed eventualmente ha la possibilità di fare del commerciale diretto lo fa in proprio e non ha certo bisogno di qualcuno, questa è la principale differenza tra essere un Professionista che offre dei servizi e l’Imprenditore che fa impresa, infatti per la legge italiana non a caso è incompatibile fare impresa per i Professionisti iscritti in Ordini Professionali. Per la consulenza export c’è un’offerta variegata, ognuno è libero di comparare e di fare eventualmente le sue scelte, magari forse opportuno fare riferimento a Professionisti iscritti in Ordini Professionali (questo quantomeno garantisce assenza di conflitto di interesse ed il rispetto di un Codice deontologico), probabilmente importante anche avere almeno una sede nel mercato di riferimento per potere incontrare e dare fiducia ai potenziali clienti esteri:

Partner commerciali Russia: vendere all’estero. Come fare una ricerca partner commerciali Russia per fare export in Russia.

Vendere all’estero: ricerca partner commerciali Russia

Partner commerciali Russia: vendere all’estero. Come fare una ricerca partner commerciali Russia per fare export in Russia.

L’ARTICOLO E’ INTERESSANTE? E’ POSSIBILE FARE DOMANDE!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>