Export Import online prodotti Made in Italy: i dati 2019, come funziona e come fare con il fai da te. Tutto quello che serve ad una PMI per fare export import online.

Export Import online dei prodotti Made in Italy

Export Import online prodotti Made in Italy leggiamo spesso sui giornali che può rappresentare un’opportunità per le PMI italiane, cerchiamo di capire perché.

Il piano straordinario 2019 per il Made in Italy del Mise (Ministero dello Sviluppo Economico) ha una dote di 140 milioni di euro, gli obiettivi dichiarati sono meno fiere e più comunicazione, export import online e formazione.

In particolare in termini di export import online è stata definitivamente archiviata l’idea di un portale Amazon» del Made in Italy privilegiando gli accordi diretti con i resellers.

In termini di comunicazione la priorità del piano del Mise è quella di privilegiare uno storytelling del Made in Italy focalizzato su tutto ciò che ci rende l’Italia famosa nel mondo come la cultura, l’arte, il turismo, il calcio; ci saranno poi il food, la moda, la casa, la meccanica e la manifattura.

Nello specifico il budget del piano straordinario 2019 per le attività di formazione passa da 4 a circa 9 milioni di euro, mentre per l’export import online passa da 9 a circa 20 milioni di euro privilegiando gli accordi con piattaforme straniere, soprattutto con quelle che lavorano direttamente come rivenditori. Nel piano è infine presente un progetto anti-contraffazione e di contrasto alle falsificazioni del Made in Italy attraverso l’utilizzo della tecnologia blockchain.

Considerata la strategia prevalente del piano 2019 del Mise per il Made in Italy può quindi essere utile capire in che cosa consiste esattamente l’export import online.

I due tipi di export import online

  • Export import online diretto tramite proprio sito web aziendale.
  • Export import online indiretto o tramite marketplace ovvero l’export online che si effettua per il tramite di portali specializzati o marketplace presenti nel mercato estero, i cosiddetti resellers.

Export Import online prodotti Made in Italy: i dati 2019, come fare con il fai da te. Tutto quello che serve ad una PMI per fare export import online.

Nel 2017 l’export import online diretto ammonta complessivamente a 3,5 miliardi di Euro e rappresenta circa il 17% delle vendite totali effettuate dalle aziende italiane attraverso il commercio elettronico o e commerce.

Sempre nel 2017 l’export import online indiretto effettuato dalle aziende italiane attraverso portali esteri specializzati o marketplace ammonta complessivamente ad ulteriori 6,5 miliardi di Euro.

Il trend per il 2018 ha visto l’export import online in ulteriore crescita per complessivi 4 miliardi di Euro pari ad un incremento del 10% rispetto al 2017.

Quali prodotti sono idonei per l’export import online

L’export import online di abbigliamento ed accessori moda da solo supera il 60% del totale, segue il settore alimentare e quello dell’arredamento e complementi di arredo. Importante anche il contributo delle attività connesse al turismo.

Questi settori merceologici sono avvantaggiati dal fatto che possono permettersi una logistica semplificata in termini di spedizioni internazionali.

Questo non significa che l’export online possa comunque rappresentare per il Made in Italy un’opportunità anche per gli altri settori merceologici, anche una semplice vetrina aziendale dedicata può rappresentare un’opportunità di presentazione di un’impresa italiana e della sua storia (storytelling) ma anche, e non da meno, offrire la possibilità di fornire le opportune informazioni preliminari di prodotto, come ad esempio le schede tecniche, per prodotti Made in Italy con una logistica più complessa come ad esempio gli impianti e macchinari.

Export Import online prodotti Made in Italy: i dati 2019, come fare con il fai da te. Tutto quello che serve ad una PMI per fare export import online.

Relativamente al settore delle macchine ed attrezzature la Russia ad esempio nel 2017 ha visto un incremento dell’export dall’Italia del 67% con una forte richiesta di impianti e macchinari per l’industria manifatturiera ed il packaging, il trend risulta poi stabilizzato nel 2018.

Il programma di export import online che offriamo

Il corso di export import online che offriamo è finalizzato a fornire alle PMI del Made in Italy tutti gli strumenti che operativamente servono per accedere al mercato russo ed a quello allargato dei Paesi CSI e dell’Unione economica e doganale eurasiatica sia attraverso l’export import online sia attraverso i canali distributivi tradizionali come importatori, rivenditori e rappresentanze.

Il corso di export import online affronta nello specifico i seguenti argomenti:

  • Dati generali sul mercato russo
  • Il quadro macroeconomico
  • Il sistema bancario in Russia
  • Assicurazione del credito export
  • Le società commerciali in Russia e la Joint Venture
  • Le certificazioni per il mercato russo ed i Paesi CSI
  • Gli aspetti fiscali connessi all’export con la Russia
  • Calcolo dei dazi di importazione: la strategia di posizionamento del prezzo
  • Le opportunità del mercato russo ed i settori merceologici
  • L’analisi della domanda potenziale fai da te: strumenti operativi
  • Il piano d’internazionalizzazione d’impresa
  • Il marketing per l’export
  • Come fare un listino campionario secondo gli usi del mercato
  • Come utilizzare il canale commerciale degli importatori e distributori
  • Agenti e rappresentanti di commercio e ricerca fai da te in Russia
  • Organizzazione fai da te di un e commerce in Russia: i portali da usare
  • I corretti adempimenti per spedire in Russia
  • Il sistema dei pagamenti in Russia
  • Come fare social media marketing in Russia
  • Come fare email marketing in Russia: aspetti tecnici e operativi
  • Come vendere un prodotto: strategie di vendita
  • Il conto vendita in Russia
  • Come trovare direttamente i rivenditori russi
  • Appendice: esempi pratici operativi
  • Strumenti: CRM (Customer Relationship Management) foglio Excel allegato

Scopri con un click la soluzione definitiva export import online:

Le cose da sapere sul mercato

Come trovare gli importatori e distributori del tuo settore per i contatti che servono

La formula export Smart Russia per valutare le offerte di chi sta cercando il tuo prodotto

Area download per scaricare Gratis la Guida al mercato russo e con la spiegazione delle tre regole fondamentali su come vendere in Russia.

Export Import online prodotti Made in Italy

Export Import online prodotti Made in Italy: i dati 2019, come funziona e come fare con il fai da te. Tutto quello che serve ad una PMI per fare export import online.

L’ARTICOLO E’ INTERESSANTE? E’ POSSIBILE FARE DOMANDE!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>